skip to Main Content
Instagram Reels Ads: Come Creare Un’inserzione

Instagram Reels Ads: come creare un’inserzione

Essere un’inserzionista significa utilizzare tutti gli strumenti disponibili per migliorare il proprio business. Di recente è arrivato anche Instagram Reels Ads, che potrebbe aumentare la possibilità di raggiungere un pubblico più vasto. Sai come funziona? Scoprilo con noi.

Indice

Cosa sono gli Instagram Reels?

I Reels sono una delle novità più recenti di Instagram. Si tratta di brevi video realizzati sfruttando le mode del momento, attraverso filtri, animazioni, canzoni e audio virali. Un nuovo modo di creare contenuti che attira ogni giorno milioni di utenti e creators, perlopiù giovani. Non è proprio una novità assoluta, infatti parliamo di una vera e propria sfida lanciata da Facebook nei confronti di TikTok. Il famoso social cinese, infatti, ha diffuso per primo questa nuova tendenza, riscuotendo un successo planetario. Tuttavia, una cosa è certa: i Reels hanno cambiato il modo di fruire l’applicazione, riservando agli utenti un momento di relax e svago.

Una vera e propria sfida che Instagram ha lanciato a TikTok,
che per primo ha lanciato questa tendenza.

Come funzionano i Reels?

La durata massima di un Reel è di 60 secondi, e può essere realizzato in un’unica ripresa oppure facendo un collage di più clip. Puoi decidere di registrare il video direttamente su Instagram, o semplicemente caricarlo dalla galleria del cellulare. L’unico limite dei Reels, infatti, è che la loro fruizione è esclusivamente da mobile. Per questo non è pensabile caricare un contenuto da desktop.

Vuoi cominciare la tua attività di advertising anche su Instagram Reel?

Instagram ha riservato ai Reels un’apposita sezione ad-hoc posizionata nella parte in basso della schermata principale. All’interno di essa puoi visualizzare i video in una sequenza infinita, fino a quando non ti stanchi. Tuttavia, essi sono presenti anche nella sezione esplora e, talvolta, anche sulla home. In quest’ultimo caso, però, è necessario che l’utente decida di pubblicare il Reel anche nel feed. Nel momento in cui si vuole pubblicare un Reel, infatti, Instagram consente di decidere se pubblicarlo anche nel feed oppure lasciarlo soltanto nell’apposita sezione del profilo riservata ai Reels.

Leggi anche: Instagram ha eliminato il conteggio dei like

Come creare un Reel?

Per realizzare un Reel esistono diversi modi. Il primo è tramite la tab Reels, cliccando sull’icona della fotocamera posizionata in alto a destra e iniziare a creare un video. Puoi creare un contenuto Reel anche dalla fotocamera delle Instagram Stories, scorrendo fino alla sezione “Reel”. Oppure, puoi cliccare sul segno “+”  dalla home, e selezionare la voce “Reel”.

  • Le opzioni grafiche e di editing per creare un Reel

Qualunque sia la modalità che scegli per creare il tuo videoclip, avrai di fronte una schermata con una serie di icone, poste in verticale. Esse rappresentano le varie opzioni grafiche e di editing messe a disposizione da Instagram.
Puoi selezionare la musica da aggiungere al tuo video, scegliendo tra le tracce presenti nella libreria di Instagram, oppure puoi mantenere quello originale o pensare di registrarne uno. Un’altra opzione ti consente di impostare la durata del tuo Reel, 15, 30 o 60 secondi. A seguire troviamo, la velocità, con cui alcune parti del video o dell’audio possono essere velocizzate o rallentate. Poi ci sono gli “Effetti”, ossia filtri AR come quelli che si trovano già nelle Instagram Stories, e “Ritocca”, per correggere l’immagine. Infine, c’è il timer per far partire un countdown, di 3 o 10 secondi, prima dell’inizio della registrazione, e realizzare il video senza dover mantenere il cellulare.

  • Algoritmo dei Reel: come lavora?

L’algoritmo dei Reels tende a favorire maggiormente l’utilizzo di questi strumenti per creare un video. Inoltre, Instagram predilige il formato verticale e, soprattutto, premia i video più divertenti e più intriganti. In questo modo, infatti, è più alta la probabilità che gli utenti vengano attratti e stimolati nell’emulare video e audio virali.

Come creare un Instagram Reels Ads

Instagram ha lanciato, dopo un periodo di sperimentazione in alcuni Paesi, Instagram Reels Ads. Una novità, attesa da tempo dai brand, che permette loro di creare inserzioni tra i Reels e interagire con un pubblico nuovo. Infatti, lo stesso Justin Osofsky, Chief Operating Officer di Instagram, ha affermato durante il lancio:

A nostro avviso, Reels è il luogo perfetto per le inserzioni poiché offre la possibilità alle persone di scoprire nuovi contenuti su Instagram. I brand di qualsiasi dimensione possono approfittare di questo nuovo formato creativo, che si inserisce in uno spazio già dedicato all’intrattenimento.

Queste inserzioni appariranno a intervalli irregolari tra i contenuti organici di Reels, nelle sezioni dove è possibile visualizzarli, ovvero: la tab “Reels”, “Esplora” e il feed. Le inserzioni di Reels possono avere una durata massima di 30 secondi, e l’utente ha la possibilità di interagire in maniera classica con esse mettendo like, commentando, condividendo, visualizzando e salvando i contenuti. Al tempo stesso, però, ha la possibilità di skippare, nascondere o segnalare gli annunci non graditi, toccando il menù presente sul post.

  • Le fasi da seguire per pubblicare un annuncio

Per creare un’inserzione di Instagram Reels basta accedere al Business Manager di Facebook. Una volta effettuato l’accesso alla piattaforma, basta cliccare sulla sezione “Gestione inserzioni” e poi su “Crea”. Successivamente, bisogna scegliere l’obiettivo della campagna tra conversioni, copertura, traffico, visualizzazioni del video, notorietà del brand e, infine, installazioni dell’app. Dopo che hai inserito altre informazioni, tra cui budget e pubblico, scegli il posizionamento manuale e spunta la casella “Instagram Reels”. Dopo aver selezionato anche una call-to-action, l’inserzione è pronta per passare ad una fase di analisi, per poi essere finalmente pubblicata nella tab Reels.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top