vai al contenuto principale

Come integrare la marketing automation nel tuo e-commerce

La marketing automation è diventata fondamentale per le aziende che ne comprendono il valore. Nonostante la sua crescente diffusione, molti e-commerce non sfruttano ancora appieno il suo potenziale. In questo articolo spieghiamo cosa è la marketing automation e come può essere sfruttata per gli e-commerce.

Cos’è la marketing automation?

[ torna al menu ]

La marketing automation utilizza software per automatizzare attività ripetitive, come la gestione delle campagne di email marketing, la segmentazione dei clienti, le offerte personalizzate, il customer service. Il software tiene traccia dell’avanzamento di ogni campagna, consentendo modifiche in tempo reale per personalizzare l’esperienza del cliente e fornire contenuti pertinenti al momento giusto.

Come gli e-commerce possono sfruttare la marketing automation

[ torna al menu ]

1. Creare campagne di email marketing automatizzate: Puoi automatizzare email di benvenuto, conferma dell’ordine, recupero del carrello abbandonato, riordino e altro ancora. Questo riduce gli sforzi di marketing e aumenta il ROI.
2. Migliorare il coinvolgimento dei clienti: Fornisce informazioni in tempo reale su chi interagisce con i tuoi contenuti.
3. Aumentare le vendite: Invia messaggi mirati al momento giusto in base ai comportamenti, ai dati demografici e agli interessi dei clienti.
4. Raccogliere dati per decisioni informate: Analizza le interazioni dei clienti per migliorare continuamente la loro esperienza.

Il primo passo verso l’automazione della tua attività di e-commerce può essere l’email marketing.

È efficace nel costruire relazioni con i clienti, promuovere nuovi prodotti, offrire sconti e raccogliere feedback, mantenendo bassi i costi e offrendo un’esperienza personalizzata.

L’importanza della segmentazione nella marketing automation

[ torna al menu ]

La segmentazione del tuo database clienti o della tua mailing list ti aiuta a raggiungere il pubblico giusto con contenuti pertinenti.

Puoi segmentare i tuoi elenchi in base a dati demografici, comportamenti, posizione e interessi. Oppure in base a comportamenti di acquisto (ad esempio, un cluster di utenti che acquista prodotti biologici, neo-genitori che acquistano prodotti per neonati ecc.).

La segmentazione può essere statica o dinamica, utilizzando software che dividono automaticamente gli iscritti in diversi elenchi in base alle loro azioni.

In seguito, si possono così sviluppare campagne automatizzate di successo, creando contenuti personalizzati per ciascun gruppo e inviandoli utilizzando l’automazione; impostando regole di automazione per inviare email in base a specifici trigger o azioni.

Alcuni esempi di marketing automation di successo per gli e-commerce

[ torna al menu ]

La marketing automation per l’e-commerce ti fa risparmiare tempo, aumenta l’efficienza, migliora il coinvolgimento dei clienti, aumenta le conversioni e fornisce informazioni preziose, aiutandoti a entrare in contatto con i clienti in modo più efficace.

Leggi anche: I migliori plugin per il tuo e-commerce

Cosa si può fare, di specifico, con la marketing automation? Ecco alcune attività che puoi delegare ai software di automazione:

Follow-up post-acquisto: l’invio di e-mail o messaggi automatici per aggiornare il cliente sullo stato dell’ordine o l’invio del tracciamento della spedizione.
Recupero di utenti “zombie” o lead persi: ri-contattare clienti che non fanno azioni o acquisti da un po’ di tempo è possibile tramite follow-up personalizzati, promemoria o offerte speciali.
Chatbot per customer service: puoi garantire un supporto 24 su 24 e 7 su 7 ai tuoi clienti, senza necessariamente un supporto umano.
Regali di compleanno o anniversari: se hai richiesto la data di nascita dei tuoi clienti, puoi automatizzare una e-mail di auguri, con un regalo speciale.
Cross-selling, up-selling e raccomandazione: studiando il comportamento di acquisto dei tuoi clienti, puoi inviare messaggi personalizzati consigliando prodotti di cui potrebbero aver bisogno.

La marketing automation è uno strumento potente, ma complesso. È un investimento che può dare ottimi frutti: bisogna conoscere bene il proprio e-commerce e studiare i dati a disposizione sui propri clienti.

Così si può intuire quali sono le attività di marketing automation da approfondire e solo in seguito si possono studiare le alternative tra i software a disposizione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su